Menù

logo template2018  facebook logo a forma circolare   3515744414 Instagram

Ti restituiamo il sorriso !!!

logo template2018  facebook logo a forma circolare   3515744414 Instagram

Ti restituiamo il sorriso !!!

otturazioniPerchè cambiare le otturazioni? La maggior parte delle persone hanno in bocca tanti tipi di otturazioni. Oggi le otturazioni possono essere non solo funzionali ma anche estetiche. Molte persone non vogliono più otturazioni di color argento perchè sono più attente al loro aspetto. 

Sono costose?

Il costo ovviamente varia da studio a studio. Il costo di solito è legato al tipo di materiale usato e alla estensione dell’otturazione e, ovviamente, dal tempo necessario a completare il trattamento. Ovviamente il costo dipende anche dalla professionalità dello specialista e dalle garanzie che questo vi fornisce. A titolo di esempio si può dire che le otturazioni in composito possono costare tra i 150 ed i 250 Euro ciascuna, ma ovviamente il dentista deve darvi e illustrarvi un accurato preventivo di spesa prima di procedere alla cura.


Sono ugualmente valide rispetto alle otturazioni in amalgama?

Le otturazioni in composito sono sempre state considerate di durata inferiore a quelle in amalgama. Ma da un po’ di anni ci sono nuovi materiali compositi con proprietà migliori dell’amalgama e che hanno dimostrato di poter essere impiegati con successo. L’aspettativa di durata di una otturazione in composito dipende molto da dove è posizionata nella bocca e da quanto energicamente i vostri denti premono l’uno contro l’altro nella masticazione. Il dentista deve darvi un’idea dell’aspettativa di durata di un’otturazione in composito e offrirvi anche un periodo di garanzia per la stessa. 

Vale la pena sostituire le mie otturazioni in amalgama con quelle estetiche in composito?

Normalmente è meglio cambiare le otturazioni solo quando è necessario. Quando il vostro specialista vi suggerisce di cambiarle perché sono vecchie o danneggiate, conviene chiedere di avere otturazioni estetiche in composito dello stesso colore dei vostri denti.


Alcuni dentisti suggeriscono ancora otturazioni in amalgama per i denti posteriori perché sostengono che durano di più. Ma quando particolari esigenze suggeriscono di potenziare la superficie di masticazione del dente e non si vuole comunque trascurare l’estetica si potrà usare intarsi Inlay o Onlay, anche se questi trattamenti saranno un po’ più costosi. 

Quali sono i materiali utilizzati nelle otturazioni estetiche in composito ?

Questi cambiano da specialista a specialista, ma sono essenzialmente costituiti da fibra di vetro e resine sintetiche. Ciascun dentista deve dirvi quali materiali lui predilige e perchè. 

Dove posso richiederle ?

La maggior parte degli studi odontoiatrici fanno otturazioni estetiche in composito. Sono ancora considerate un trattamento cosmetico e quindi più costoso anche se in realtà la differenza di costo dei materiali impiegati rispetto all’amalgama è praticamente trascurabile sul totale del costo dell’otturazione.



Ci sono alternative alle otturazioni?

In alcuni casi la conservativa adesiva è un’altra possibilità. Questa consiste nel cementare il materiale di riempimento direttamente sul dente. Lo specialista deve rimuovere una minor parte di dente cosa che è ovviamente migliore.

Come già detto esistono situazioni in cui vanno utilizzati gli intarsi che però hanno un costo maggiore.