facebook logo a forma circolare1    instagram1    whatsapp

 TELEFONO  042499614  whatsapp 3515744414  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Gengivite: cause e prevenzione per le gengive infiammate - Paginemediche

La gengivite è il primo stadio di un disturbo gengivale provocato dalla proliferazione della placca batterica sui tessuti che circondano i denti. La placca, una sottile pellicola naturale contenente batteri, può provocare la gengivite se non rimossa quotidianamente con lo spazzolino.

Chi è affetto da gengivite?

La gengivite è abbastanza comune. Nonostante l’80% degli adulti accusi alcuni sintomi di gengivite, questo non significa necessariamente che sia inevitabile. È importante sottolineare che possono non esserci segnali o disturbi visibili, per cui è possibile non accorgersi di averla. Questo è un altro buon motivo per fissare dei controlli periodici con il dentista ogni sei mesi, così da permettergli di individuare e consigliare eventuali rimedi e opzioni di trattamento.

Sintomi della gengivite

Tra i sintomi della gengivite troviamo le gengive arrossate, infiammate, gonfie e sanguinanti. Le gengiviti croniche possono causare la parodontite e l’alitosi cronica. Se i sintomi persistono, è importante consultare il dentista per determinare il miglior trattamento. Intanto, scopri cosa puoi fare per proteggerti dalla gengivite.

problemi gengivali